William Faulkner


io credo che l’uomo non si limiterà a sopportare: egli prevarrà. Lui è immortale, non perché unico tra le creature ha voce inesauribile: ma perché ha un’anima, uno spirito capace di compassione, di sacrificio e di perseveranza. Discorso di accettazione del premio Nobel. Stoccolma, 10 dicembre 1950

Zuppa con porri e zafferano


per 4: 600g di patate lesse, 2 porri (260g), 40g di burro-4 cucciai, 1 bustina di zafferano, 1 dado vegetale, 40g di grana grattugiato, 100g d pane a fette, 1 pizzico di sale 1. riducete le patate sbucciate in grossi pezzi, eliminate radichette e membrane superficiali dai porri, staccate dal bianco dei porri le foglie…