Lara Croft a colpi di sole


Le parrucchiere stilose, quelle che ho conosciuto io, trasmettono l’estro e la creatività già dal loro abbigliamento.
Appena entrata nei loro saloni, le vedi indossare calzature che la maggioranza delle donne sogna di mettere il sabato sera; pensando che stanno in piedi costantemente senza sosta, capisci quanta attenzione dedichino allo studio dell’immagine perché ogni donna, affidandosi alle loro mani talentuose, si senta libera di dare spazio alla propria ispirazione senza limiti.
Lo sguardo sale, lasciando i piedi fasciati dalle scarpe con il tacco provocante o gli stivali sensualissimi muoversi leggeri tra le poltroncine per soffermarsi sul pantalone giovane, portato con naturale nonchalance, decorato da lustrini o paillettes che riflettono le lucine distribuite sul controsoffitto geometrico e rimbalzano anche nei grandi specchi accoglienti.
Le mani si muovono veloci e sicure, padrone del gesto elegante e sinuoso che mette in risalto le unghie curate, a volte naturali a volte smaltate di un colore sempre intonato alle labbra sorridenti.

Polvere di stelle catturata dalle pareti bianche, come brillantina riluce in un gioco di flash mentre bracciali e ciondoli danzano veloci e si intrecciano tra loro senza soluzione di continuità, così noti che dalle braccia resistenti e toniche, sotto al camice personalizzato, spunta la maglia trendy e pensi che il tempo per loro non passa mai.

L’esattezza di questo pensiero si concretizza quando alla fine ti accorgi della pettinatura ordinata, i capelli incorniciano un viso senza tempo: ed è così che inizi a domandarti se una parrucchiera fashion ha gli occhi anche dietro la testa, perché è perfetta da ogni punto di vista e non si può certo dire che sfili come una modella, perché si muove sincronizzando forbice e pettine, phon, spazzola, lacca, schiuma, asciugamano più simile a Lara Croft o Eva Kant che a Wella e se si mette un mollettone affrettato, puoi stare certa che su di lei si appoggia come una corona.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.