Domare la tigre


Vorrei interrompere il vizio di guardare come un avvoltoio i carboidrati che vedo passarmi davanti, come desideri evanescenti in un sogno irrealizzabile. Oggi mi sento come un vampiro che teme la morte e brama un collo pallido e perfetto su cui imprimere i segni dei suoi bianchi canini assetati di sangue per nutrirsi e restare…