Gioco con l’infinito


Mi sono gettata nell’ignoto e ho vinto. Ho oltrepassato la linea del conosciuto e ho giocato con l’infinito. Mi sono lasciata trascinare dalla voglia di provare quanto diversa sono dalla fifona cronica che bighellonava in me inutilmente. In questo viaggio nella paura come un minuscolo essere dantesco sono stata guidata da un magnifico Virgilio moderno,…