Gioco con l’infinito

IMG_20180424_142852.jpg

Mi sono gettata nell’ignoto e ho vinto. Ho oltrepassato la linea del conosciuto e ho giocato con l’infinito. Mi sono lasciata trascinare dalla voglia di provare quanto diversa sono dalla fifona cronica che bighellonava in me inutilmente.

In questo viaggio nella paura come un minuscolo essere dantesco sono stata guidata da un magnifico Virgilio moderno, un guerriero con l’energia di un centurione romano e lo spirito di un filosofo greco su cui appare luminosa la frase “se conosci te stesso, conoscerai il mondo”.

Aggrappandomi a volte alle sue mani e alle corde quando ne avevo a disposizione mi sono calata per un sentiero dedicato al lupo, affrontando tutti gli incubi che avevo dentro, tendendo ogni muscolo per lo sforzo, ripetendomi che ero capace, muovendomi con fede profonda verso la mia forza vitale ed incoraggiata da Virgilio.

Valeva la pena provare e riuscire perché ora ho guadagnato nuovi spazi, ho allargato gli orizzonti, ho alzato l’asticella dei miei limiti. Non c’è soddisfazione maggiore del portare nuova luce nell’ignoto che in fondo ora fa molta meno paura.

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. ggaya ha detto:

    Bell’articolo!!
    🙂 E belle foto

    Mi piace

    1. michiamomichela ha detto:

      Grazie 🧡🧡🧡

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...