Tricolore nel cuore


Allento la presa e scendo lentamente, mi sento impacciata lungo gli scalini a chiocciola con tutti questi faldoni in mano che nascondono alla vista i miei piedi insicuri. Potrei inciampare e rotolare giù per un piano in un batter di ciglia, nessuno si accorgerebbe e poi, ora noto che intorno non c’è anima viva. Recupero…