Piano inclinato


La barca inclinata ha oscillato violentemente facendomi perdere l’equilibrio e costringendomi a trovare una posizione che mi permettesse di restare in piedi anche se scompostamente disorientata. È la metafora di un’abitudine che ripetuta nel tempo ha prodotto una comoda esecuzione di gesti che ha creato un equilibrio funzionale evitando di concentrarmi sui comandi diventati automatici….