Distrazione


Il primo giorno d’estate è un caldo talmente asfissiante che mi domando quanto tempo occorrerà prima che mi adatti alla calura estiva, un pensiero sprecato, buttato lì come vuoto a perdere, lo capisco alla sera quando l’aria comincia a cambiare ed il meteo annuncia pioggia e condizioni in peggioramento per l’indomani.

Mi risveglio al mattino con un cielo coperto e sarebbe l’ideale per prendere la bici se non fosse per l’annunciato temporale atteso nel pomeriggio, che puntuale scarica sulla città gocce giganti di pioggia portando la temperatura a 20 gradi, proibitiva per il vestitino che indosso.

Penso che sia la temperatura ideale per stirare e pulire casa ma c’è prima lo spazio per un caffè e tre biscottini per coccolarmi dopo otto ore di lavoro monotono in ufficio.

Ecco proprio monotono non è stato se penso ad alcuni colloqui in cui ho dovuto impormi con un NO deciso, del quale ignoravo lo spessore fino a che non mi sono messa alla prova. Forse l’unica interessante esperienza di giornata.

Davanti al tavolino della caffetteria, su cui stazionano il bicchiere del Montebianco vuoto con tracce di crema di latte e il piattino con tovagliolino e poche briciole, osservo la strada bagnata e le gocce disegnare cerchi fitti nelle pozzanghere, le auto in corsa sulla rotatoria.

Era la mia strada prima ma oggi mi sento al di sopra degli eventi. C’è un grigiore che si adatta più all’inizio della primavera, forse un errore della natura che cerca di confondermi.

Raccolgo le tracce intorno, mi programmo in modalità casa e affronto il resto della giornata. Alla radio Cesare Cremonini che mi scalda sempre. Non mi deludere Cesare, una delle poche fantasie segrete che mi sono rimaste ti appartiene.

Luca ride della mia distrazione e con quell’aria matura mi chiede cosa ci troverò di tanto speciale. Eh!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.