Buon pensiero del mattino


SavedPicture-2018127192230.jpg

Alle quattro del mattino, d’estate, il sonno d’amore dura ancora sotto i boschetti, l’alba svapora l’odore della sera festeggiata.
Ora laggiù nell’immenso cantiere, verso il sole delle Esperidi, i carpentieri in maniche di camicia si agitano già.
Nel loro deserto di muschio, tranquilli, preparano le sale preziose dove la ricchezza della città riderà sotto falsi cieli.
Oh, per questi affascinanti operai, sudditi d’un re di Babilonia, Venere, lascia un poco gli amanti dall’anima incoronata.
Regina dei Pastori! porta ai lavoratori l’acquavite; perché le loro forze siano in pace, aspettando il bagno in mare a mezzodì.
(Arthur Rimbaud)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.