Falci azzurre

Mi attraversano la strada tanti occhi ogni giorno, tutti anonimi e sconosciuti, freddi e ignoti, oppure variopinti e scarabocchiati dagli arcobaleni che li sostengono, o sporcati delle pennellate di banali e miseri incontri ma inesorabilmente rapidi nel lasciare il mio campo visivo. Si fanno dimenticare senza nostalgia, neppure un pittorico disturbo lungo il mio passaggio,…