Cos’è un miracolo


La domenica mattina incrocio qualche volta un uomo di mezza età, di qualche anno più grande di me. Cammina attraversando i giardinetti in direzione della chiesa mentre io vado in direzione contraria, dalla pasticceria davanti alla chiesa fino alla lavanderia a gettoni.

Vorrei dirgli che lo conosco da tanti anni e che lo ammiro per la sua forza e il coraggio di affrontare la vita nonostante tutto.

Il tutto è la sua condizione fisica con la quale io non ho mai dovuto convidere se non appena sfiorare quando ho rotto la caviglia e per un mese mi sono mossa con le stampelle, lamentandomi di continuo per la gamba ingessata.

Lui cammina con le gambe leggermente piegate, soprattutto la destra sulla quale si appoggia maggiormente, reggendosi quindi in un equilibrio all’apparenza precario con la testa un po’ storta sullo stesso lato.

Oggi l’ho fermato, dicendogli che mi ricordo di lui da quando lavoravo nella via vicino casa sua e lo vedevo attraversare la strada per raggiungere la fermata dell’autobus la mattina, con la sua ventiquattr’ore, sempre di corsa. Mi ha fatto un grande sorriso ma mi è mancato il coraggio di dirgli che per me lui è un vero eroe.

Ricordo mia madre che diceva una mattina – quel ragazzo ha una gran forza di volontà! Si è salvato da un incidente con la moto ma ha battuto la testa perché il casco si è rotto ed è stato in coma sei mesi. Quando si è svegliato non parlava più e non riusciva a muovere le gambe. Non si è mai arreso e guardalo adesso come insiste e reagisce.

– Io non ce la farei, perché Dio non ha fatto un miracolo?

– ma l’ha fatto! Per lui ogni giorno è un miracolo.

Questa mattina quando mi ha salutato, ha parlato non avendo il totale controllo del linguaggio ma ho capito benissimo dove abita e dove mangia la pizza preferita e perché passava davanti al mio ufficio. La prossima volta che lo vedrò gli parlerò ancora. Sono in ritardo di trent’anni che lui ha vissuto guardando un miracolo. Io quasi mai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.