Né scoglio né boa

“Se l’amicizia parla una lingua sconosciuta e io fatico a tradurre, cos’è?” Scrive sul suo diario sabato sera, prima di andare a dormire. Sono le 10:30 e lei non ha nessuna amica con cui uscire. Nessuna l’ha cercata, però non si è abbattuta e l’ha fatto lei. Scoprendo che nessuna aveva pensato di chiamarla. Si…