Un’indagine di Pizzagalli


L’ispettore Pizzagalli aveva raggiunto il luogo del delitto e Betti, il poliziotto di guardia alla porta, l’aveva accompagnato fin dentro lo studio per i primi rilievi. C’erano tracce di terra vicino alla portafinestra e macchie di sangue dietro il corpo, sul vetro e sull’infisso. Aveva trovato il cadavere seduto con la testa riversa sulla scrivania,…