Solo ciò che conta


Raggiungere un obiettivo anche se non alla mia portata, mi è più semplice che raggiungere certe persone da cui attendo gesti e parole che non arrivano mai, lasciandomi delusa.

Sono quelle parole non dette e quei gesti nascosti che le tengono distanti da me, io le ho rincorse senza successo e non le cerco più perché parlano un’altra lingua e hanno modi diversi di intendersi, segnali di altri pianeti, paradigmi lontani.

Sono stanca sai, di guardare verso direzioni che non conosco. Non so da dove arriverà chi sto cercando. Non succede mai nulla. Preferisco dimenticare. Tutto ciò di cui ho bisogno è alla mia portata, posso toccarlo con mano, vederlo con gli occhi, ascoltarne il suono della voce e sentirne il profumo vivo. E se chiudo gli occhi, mi riempie il cuore. Sanno di esserci, anche oggi gliel’ho detto che per me sono speciali, sono unici e importanti.

Il resto può scomparire perché non è reale, liberare spazio così vedrò l’orizzonte, diventare ombra di qualcosa di virtuale e mai nato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.