Muro

Mentire a me stessa è una cosa che so fare bene e in questo periodo non ci faccio neppure caso. Ho bisogno di liberarmi di un peso che mi assilla, mi blocca dentro uno schema ripetitivo e non lascia scampo alla mia voglia di esprimere qualcosa di diverso. È ora di gettare il peso dietro…

Il cielo con un dito

Luca raccoglie le energie per l’ultimo sforzo. Romero, la guida, gli ha fatto cenno di prepararsi. Avevano trovato riparo a 4700 metri dentro un bivacco raggiunto al momento giusto, quando salire ancora era diventata un’impresa impossibile e restare all’esterno a diciotto gradi sottozero con raffiche di vento a cento all’ora, assicurava il congelamento. Sopra di…

Un luogo lontano dal tempo

«Buongiorno ragazzi! È andato bene il viaggio?» Accolgo gli ospiti che sono appena arrivati, non li vedo dallo scorso anno ma non sono cambiati. Qui è come se il tempo non passasse mai. Vedo gli amici tornare anno dopo anno ed è come la prima volta. «È caldo oggi, vero? Ci voleva dai, dopo tutta…

Teenager

Valentina si era appena svegliata. Gli occhi gonfi di sonno erano più simili all’antracite che al blu cobalto, la bocca si contorceva in continui sbadigli. Si era stirata come un gatto sotto le lenzuola notando che il pigiama leggero era diventato improvvisamente corto, ma nel cassetto del comò aveva trovato solo quello la notte prima…