Passo leggero

La leggerezza del vivere è un dono alla nascita, si perde come tutte le capacità che abbandoniamo per strada per conquistare l’insano ed egoistico orgoglio per appropriarci di un’immagine competitiva e vincente.

Qualcuno però riesce a tenersela stretta e a conviverci a lungo; non avrà davanti la scala del successo, né la coppa di campione del mondo o qualcuno che gli fa il tifo e sventola bandiere dello start a fianco, non avrà la folla degna di un vincitore ma neppure la gogna che spetta sempre al perdente, sarà guardato con curiosità e non sarà compreso.

Perché gli altri non posseggono più la leggerezza e non capiscono. Gettandola in cambio di bramosia hanno perso il gusto delle cose semplici, del piacere del viaggio e dell’attesa, preferendo la fretta di riuscire per poi nascondersi davanti all’errore per vergogna, spaventati dal loro stesso impietoso giudizio.

E per paura di fallire ancora o di vincere quando non ci credono più, restano a guardare quelli che percorrono il loro tratto godendosi ogni passo, e scoprendo di aver solo sprecato occasioni trascorrono il tempo a disilludere coloro che li incrociano malauguratamente e non hanno sufficiente forza per contrastarli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...