30 anni fa

Sono passati trent’anni dal nostro primo appuntamento. E tu sembri sempre lo stesso, seduto su automobili diverse ad aspettare che scendo, sotto casa mia come sotto casa nostra.I capelli corti del militare sono cambiati poco; le mani sono quelle di un lavoratore instancabile, già segnate allora perché hai cominciato presto; gli occhi brillano curiosi come…