Dama Ester 5


Giuàn si fece pregare prima di salire in auto e si aggrappò al sedile del guidatore come il naufrago all’albero della barca ignorando il sangue e la terra che si posavano sulla tappezzeria bianca e immacolata. Sotto gli sguardi sarcastici della donna, puntò gli occhi terrorizzati sulla strada quando Domenico accelerò.«Sì direbbe che non sei…