Rosa fragola


La signora Antonelli per me è come una candida tela con ricami preziosi che si mostra a chiunque desideri ammirarla, la devi adorare perché non sfoggia mai le proprie ricchezze di cui si circonda con riserbo. Emana un fascino d’altri tempi, proteggendo la propria essenza come una conchiglia protegge la propria perla. Non rinuncia mai…

Pensieri


Chiudo a chiave i pensieri più belli quando voglio conservarli per riannodare il filo nel momento in cui mi sento pronta. Altrimenti volano e non li riprendo più, dimenticandomi che siano mai esistiti. Perché non si sentano soffocare e non perdano la loro dolcezza, li curo lasciandoli in uno spazio confortevole, così che l’acidità e…

Nihil Obstat


Quanto tempo passato ad attendere il momento giusto, così che ora non saprei neppure comprendere quando l’ora è giunta. Tutto doveva essere perfetto per dare il via a qualcosa, perché l’inizio fosse degno di cominciare in pompa magna con il banditore e l’araldo in testa e non dovesse essere invece un’operazione ripetuta infinte volte da…

Malizie


C’è sempre qualcuno più furbo quindi è inutile pensare di essere il migliore, il più intelligente, il più sveglio. In questo caso, la più sveglia. Perché troverai, approfittando con costanza degli onesti, qualcuno che sa come raggirarti, facendoti credere di essere un’umile persona solo per ottenere il suo scopo, superando lo scudo malizioso che mostri…

Attesa


Ci sono serate in casa nostra in cui nell’aria si avverte un peso. È quel senso di ineluttabile a cui non ci si può opporre. È come un triste sabato del villaggio, anziché attendere con eccitata apprensione l’arrivo del dì di festa, noi sentiamo il rintocco inesorabile del tempo che si allontana dai giorni colmi…

Papavero mascherato


Avevo un costume da papavero quando ero piccola. Mia madre me lo comprò per il carnevale dei miei cinque anni. Ed io ricordo che non ero contenta, non ricordo se lo dimostrai apertamente, se diedi a vedere che ero arrabbiatissima oppure protestai in silenzio, ma quel carnevale fu per me il primo dei tanti brutti…

Epifania


Sono rientrata dal mio viaggio notturno per la consegna dei doni e non ricordo un freddo così intenso tra i miei lunghi anni di Befana. Già alla partenza, la mia nuova scopa elettrica che ha a cuore l’ambiente, non si scaldava come avrebbe dovuto, lasciando una scia di vapore acqueo sopra i tetti della mia…

Domanda


Ho atteso nel freddo che qualcuno apparisse, ho la protezione giusta, l’armatura che non mi lascia mai sola, sopra di me il cielo stellato, splendido e luminoso ad emozionarmi e il luogo mistico di pace ed eternità ad aprirmi il sentiero. Intorno ombre festanti che si preparano al nuovo anno, sperando nel futuro perché il…

Ne Graviora Feram 2019


In questo inizio di 2019 che metterà il 9 sul ciclo dei quaranta, sento il bisogno di ringraziare per tutto quello che mi hanno donato questi otto anni, ad ora i più belli in assoluto, i più femminili, i più soddisfacenti, i più ricchi, i più pieni e appassionanti come donna. Quello appena terminato è…

Brindo a voi


Brindo, ringrazio e saluto chi quest’anno mi è stato amico e maestro. Chi ha consigliato senza volere niente in cambio, chi ha chiesto e ascoltato. Chi semplicemente c’era. Auguro a tutti un anno di tante cose belle, tenete le braccia aperte che riceverete meravigliose esperienze e tanto calore. vi aspetto nel 2019 per continuare insieme…