Carnia


Prima escursione breve oggi per sondare il terreno. Il paesino è carino, con campanile, piazzetta e casette tipiche con i terrazzini fioriti. Nicola ha cercato l’edicola per la cartina dei sentieri e ha già programmato la settimana. C’è chi vuole fare kayak, chi vuole girare in mountain-bike, lui guarda solo i rifugi della Carnia. Noi…

Il giorno prima


Con la solita convinzione di aver dimenticato qualcosa di importante, chiudo la mia valigia che è come sempre, il doppio più grande di quella di Luca.Ma è lui quello che porta pochi indumenti, sia chiaro! Avvezzo e appassionato ormai alle scalate sui ghiacciai, è motivato a portare lo stretto necessario per salire leggero, anche se…

San Lorenzo nel calice


I colori del cielo sopra il mare si mescolano e il rosso del tramonto sembra amarena. Anna Rita guarda il promontorio che scende dolce fino al mare della baia. Ancora pochi minuti poi le luci della notte saranno gli unici riferimenti che vedrà dalla vigna in cui si è incontrata con le sue amiche. La…

Il fascino della tecnologia


Quando l’orologio chiude un giorno per aprirne un altro io che non sono un’anima notturna, sento il bisogno di ritirarmi. Prima mi isolo alla ricerca di un angolo dove raccogliere i pensieri e ieri sera la Baia Flaminia offriva solo uno spazio solitario tra i tanti locali illuminati, invasi e chiassosi: la fila al bagno….

Ti stai cercando


Tu stai cercando un posto dove tutto sia facile, dove non conta se è giorno o se è notte, se è inverno o primavera, se il tempo scorre o sta fermo. Tu vuoi trovare una casa uguale a quella che ti appare improvvisa dai ricordi che emergono vivi anche se lontanissimi e scacciano via quelli…

Achille e Patroclo


da Ganimede rapito da Zeus a Bagoas amato da Alessandro Magno, a Pitagora e Sporo sposati dall’imperatore Nerone, ad Antinoo tramutato in un autentico dio dalla passione dell’imperatore romano del II secolo Adriano; a Ierocle che l’adolescente Eliogabalo ha voluto come marito. Esempi di amore greco Ieri sera ne ho visto un esempio moderno, attuale,…

Sul bordo del buio


Dal baratro mi ha separato un trattino come questo — non so quanto sia sottile o resistente, non so se qualcosa l’ha messo lì al momento giusto o se il momento giusto non esiste. Ora mi domanderei se potevo fare di più e se potevo fare meglio; mi chiederei se ho detto tutto quello che…

Dignitosa resa


«Mi senti mamma?» nessuna risposta e vedo dagli occhi che c’è anche se non è totalmente presente. Chiamo un’ambulanza, sembra una cosa facile eppure non ricordo il numero, “118” mi suggerisce mio figlio che ha soccorso la nonna per primo e chiamo. Ora dovrei dire la via ma all’improvviso dimentico anche l’indirizzo, poi mi viene…

Notte stellata


Luca è seduto sul bordo della terrazza con la schiena poggiata alla ringhiera e le spalle rivolte alla splendida baia che questa sera ha mostrato un meraviglioso tramonto prima di avvolgere nel buio i tetti delle case che si rincorrono fino alla spiaggia di Pesaro. Quasi tutti vecchi e con l’intonaco distaccato, brutti e fatiscenti…

Pelle bruciata


Oggi il sole mi è entrato dentro. Il calore ha scaldato la pelle come musica e al ritmo del flamenco ha ballato sul cuore, donandomi note crescenti di ricchezza. Ho catturato tutti i raggi solari che cadevano in spiaggia, li ho incollati a me perché mi vestissero di luce usando la schiuma delle onde, mi…