Donna

Il senso profondo della femminilità penso di averlo compreso pienamente solo dopo i trent’anni, non intendo la differenza fisica e psichica tra uomo e donna o le virtù che caratterizzano i comportamenti femminili, bensì l’espressione spontanea e naturale di tutte le sensazioni e le essenze che circondano e compongono il fascino e il mistero dell’effeminatezza….

I colori di Erica

Erica ha tra le mani un mondo di colori, le muove dolcemente per dosarli con cura dove tu vuoi portare luce lì dove ora vedi un opaca parte di te. Lei ti ascolta, ti osserva e vede il meglio di te anche se tu che ti guardi ogni giorno neppure intravedi o osi immaginare. Per…

Tracce di sole

Tracce del giorno che nasce disegnano una trama regolare tra le piastrelle beige della soffitta, la luce colora le pareti bianche di arancio vivo e illumina spazi ceduti all’oscurità per tutta la notte. I giochi del sole che si appropria del mondo per donare energia e speranza, mi accolgono al mio ingresso, ancora sonnolente e…

Quando sarai vecchia

Quando sarai vecchia e grigia e di sonno onusta, e sonnecchierai vicino al fuoco, prendi questo libro e lenta leggi, e sogna il dolce sguardo che avevano un tempo i tuoi occhi, e la loro ombra profonda. In molti amarono i tuoi attimi di felice grazia e amarono la tua bellezza con amore falso o…

Master in Principessitudine

Sii sempre la versione “prima classe” di te stessa, piuttosto che la seconda di un’altra persona Judy Garland Il modo in cui tratti te stessa rappresenta il parametro per gli altri Sonya Friedman La mia lezione di vita? Quella di non giudicarmi mai attraverso gli occhi di qualcun altro Sally Field Nessuno ha il potere…

Le mie nuove regole per dormire bene

Da qualche giorno adotto un nuovo sistema per dormire bene e svegliarmi fresca e riposata al mattino: vado a dormire sempre alla stessa ora, vale a dire intorno alle 23:30, ceno con un pasto leggero: pane integrale e pesce/carne magra, oppure una zuppa calda, accompagnata da verdure fresche, la sera pulisco e riordino la casa…

Gioco con l’infinito

Mi sono gettata nell’ignoto e ho vinto. Ho oltrepassato la linea del conosciuto e ho giocato con l’infinito. Mi sono lasciata trascinare dalla voglia di provare quanto diversa sono dalla fifona cronica che bighellonava in me inutilmente. In questo viaggio nella paura come un minuscolo essere dantesco sono stata guidata da un magnifico Virgilio moderno,…

Venere a buccia d’arancia

Le gocce di pioggia cadendo tintinnano sul cristallo parabrezza, le osservo dilatarsi in forme diverse e guardando quelle che schizzano in alto, mi accorgo del cielo plumbeo che sembra aspettare solo un messaggio celeste, per iniziare a scaricare tutta l’acqua che non ha piovuto l’anno scorso. Tra poco mi stenderò sul lettino riscaldato della Cinzia…

Notte prima degli esami

Una dozzina di donne attendono in silenzioso raccoglimento nella sala di attesa dello studio della nutrizionista. Osservano i turni delle donne che le precedono per conoscere il tempo che le separa dal momento presente a quando dovranno salire sulla bilancia e verificare l’efficacia del loro regime alimentare e la loro reale capacità di affrontare la…

Lara Croft a colpi di sole

Le parrucchiere stilose, quelle che ho conosciuto io, trasmettono l’estro e la creatività già dal loro abbigliamento. Appena entrata nei loro saloni, le vedi indossare calzature che la maggioranza delle donne sogna di mettere il sabato sera; pensando che stanno in piedi costantemente senza sosta, capisci quanta attenzione dedichino allo studio dell’immagine perché ogni donna,…