Raffaello


Mattia avrebbe dovuto visitare un mattatoio, non voleva andarci e me lo ha confidato. Gli ho risposto che per me, se voleva, avrebbe potuto restare a casa. Io lo comprendevo e non lo avrei obbligato assolutamente. Mi è tornata in mente la casa dello zio Raffaello. Era il fratello maggiore di mia madre. Uno dei…

Poveri scambi


Escluso i primi anni, forse tre o cinque ora non ricordo con precisione, tutti gli altri ho sopportato malvolentieri lo scambio di regali la mattina di Natale prima della messa alla quale il resto della sua famiglia voleva partecipare come fosse un grande evento quando invece per me era l’ipocrisia allo stato puro. Per dovere…