La cicala.2


Michele toglie la chiave dal cruscotto e sospira. Il garage è buio, ma dal vialetto filtra la luce calda di maggio. Sa benissimo che la moglie lo sta aspettando però lui non ha completato quel pensiero che lo irrita. Non è ancora pronto ad affrontarla, di nuovo. Non vuole una festa per il loro anniversario,…

La cicala.1


Michele mette in moto e l’aria condizionata gli arriva dritta in faccia, sparata come da un cannone. Gira la manopola per spegnerla e si sente avvampare dal caldo soffocante. Ha lasciato l’auto sotto il sole pomeridiano nel parcheggio di quella via, per metà in ombra e per metà rassegnata al fuoco estivo, come al gelo…